PREMI 2014

Premi dell'ann0 2014

 

Prima classificata premio “Città di Vignola” con “I bambini di Deir Azzor”

Prima classificata premio “Città di Fucecchio” sezione Rotary Club con “L'isola dei conigli”

Prima classificata Memorial Miriam Sermoneta con “Un cappello pieno di pioggia”

Prima classificata premio “San Pio X” città di Massa con “Miriam Maria

Prima classificata premio “Gens Vibia” Marsciano con “La casa dei folli"

Prima classificata premio “Una storia partigiana”Lastra a Signa con “La triste signora blu”

Prima classificata premio Giotto città di Vespignano con “Un cappello pieno di pioggia”

Prima classificata premio “Cipressino d'oro”Kiwanis Club Follonica con “Jasmine”

Prima classificata “Prato un tessuto di cultura”con “La casa d'acqua”

Prima classificata medaglia d'oro premio “Città di Livorno” con “La farfalla rossa”

Prima classificata premio Anselmo Spiga con “Santiago ed il mare”

Prima classificata premio Campodipietra per la poesia con “La sera di Macondo”

Prima classificata premio “Le ali di Pindaro “Procida con “Jamila e sua madre”

Prima classificata premio “Mario Barale” con “La casa dei folli”

Prima classificata premio “Sabatino Circi” con “Jasmine”

Prima classificata premio poesia edita “Locanda del doge” con “La nera signora”

Primo premio Granducato di Alzano con “La casa dei folli”

Prima classificata premio Mondo Artigiano con “Ivo”

Prima classificata San Miniato Writing contest con “Il nonno e Jack”

Prima classificata premio Lo scrittoio con “La farfalla rossa”

Prima classificata premio Poesie al bar con “Gli occhi dei bimbi di Tikrit”

Encomio d'onore premio Targa Marcocci con “La casa dei folli”

Seconda classificata premio “La rosa ed altro”con “Le rose di Stazzema”

Seconda classificata Università popolare di Spinea con “L'ombra di Dio”

Seconda classificata premio “Giuseppe Fragrassi” con “Ottobre 95”

Seconda classificata premio Avis Capannoli con il racconto “Credo in un solo Dio”

Seconda classificata premio “poesie in strada”Colmurano con “Il viaggio”

Seconda classificata premio “Mani in volo” con “L'ospite inatteso”

Seconda classificata premio città di Quarrata con “L'ora d'aria”

Seconda classificata premio Cesare Vedovelli con “Apostasia d'amore”

Seconda classificata premio Capit con “Apostasia d'amore”

Seconda classificata premio Anna Savoia con “I fiori bianchi della Louisiana”

Terza classificata premio “Il delfino” con Santiago ed il mare

Terza classificata premio Granducato di Alzano con “Apostasia d'amore”

Terza classificata premio Montorfano Franciacorta con “Apostasia d'amore”

Terza classificata premio Lino Molinario con “La casa dei folli”

Premio speciale “il vino, la sua terra e noi”con “Il tascapane e la bottiglia”

Premio della giuria “Città di parole” con “L'ospite inatteso”

Premio speciale “Cesare Lavarino” concorso “Mario Barale” con “Al tre don”

Premio della giuria Lo scrittoio con “Apostasia d'amore"







Un cappello

pieno di pioggia

 

Non vergognarti del viaggio,del tuo cappello pieno di pioggia

delle cose mancate,della tenera discesa verso il buio

attraverseremo il ponte di ferro insieme

scenderemo da una vita fuori stagione, da un orizzonte raccolto

da un pontile vuoto verso l'azzurro

saremo fuori dalla calca dei sogni

un ciclope che intreccia le reti accanto

oltre gli stracci di un santo bevitore

 

avremo un giardino fiorito di papaveri

una donna che impasta biscotti e fili d'erba

lassù oltre lo strapiombo delle rose

ci addormenteremo su sedie colorate

gli occhi fissi sul pontile

il cuore aperto al mare

allargheremo l'amore accanto ai gusci vuoti di conchiglie

accarezzeremo onde, così ordinate, così vaghe.

 

E ci sarà il silenzio delle parole rovesciate

gli odori della sera

neve e foglie sotto i viali

la bellezza dei semafori e della pioggia

un'alba con le gocce sopra il vetro

 

sarà un inverno sdrucciolato di sole

e la primavera sarà carica di miele, di erica e di acanto

vivremo di un dolore calmo sul treno della sera

le fronti inginocchiate al finestrino per pensare

alle vite di passaggio

al sole lontano e solitario come un desiderio che resiste

 

cammineremo sulla sabbia con un bastone e delle ombre

raccoglieremo legni bianchi

in quel posto senza luna

 

dove l'ultimo gesto di coraggio è solo il mare.