PREMI 2011

Premi dell'anno 2011

 

Vincitrice del premio Formica Nera-Inserimento antologia del premio-

Vincitrice primo premi Albatros- Il latte dalla nascita per tutta la vita- con "Del bianco"

Vincitrice del premio Ariodante Marianni- Borgo Ticino" con il racconto "Matilde"

Vincitrice del premio "MangiareBere" con "La pizza di Nonna Margherita"

Vincitrice del premio "Storia di un partigiano" Anpi-Lastra a Signa con "Le rose di Stazzema"

Vincitrice premio "Voci Verdi"-Bassano del Grappa- con "Un'ape sul cuore"

Vincitrice del premio "Abitare la città"-Andria-con "La casa delle conchiglie bianche"

Vincitrice del premio Amnesty International Mantova -Versi diversi- con "Guantanamo"

Vincitrice premio Associazione Panni con "Italia"

Vincitrice premio "Rime sotto la luna"Alberone di Cento- con "Miriam Maria"

Vincitrice del premio "Le parole di Arianna" con il racconto "Matilde"

Vincitrice premio" Incontrarti" con "I sandali grigi di Auschwiz"

Vincitrice premio Acitrezza con "La casa del nespolo"

Vincitrice del premio "Franco Rosa"a Pozzallo con "Clandestini"

Vincitrice premio Città di Capannori con "Le strade di Amherst"

Vincitrice premio Sant'Alfonso a Cava de Tirreni con" Medjugore"

Vincitrice premio Il lancio della penna con "La neve di Gerusalemme"

Vincitrice premio Apice città di Venaria Reale- sezione Unità d'Italia"con "La luna di Sapri"

Vincitrice premio Akkaprossimali con "Roma"

Vincitrice premio Mondo Artigiano-Erba-con "La bottega del falegname"

Vincitrice assoluta premio "Idea donna lui-lei" con "Le madri di Plaza de Mayo"

Vincitrice premio "Una poesia ad ognuno dei cinque"-connubio Italia-Cuba-

Vincitrice premio Stefano Marello con "La luna di Sapri"

Seconda classificata premio narrativa Capit Viareggio con "Margherita e le stelle d'Atacama"

Seconda classificata premio Carmelina Spada con "Quarantadue lune"

Seconda classificata premio Castorano-Scrivere per musica-con "Il violino"

Seconda classificata premio "Le ali di Pindaro-Procida" con "Il canto d'Ipazia"

Seconda classificata premio Capit-Roma- con "Le madri de Plaza de Mayo"

Seconda classificata premio poesia d'amore Elvezio Petix-con "Miriam Maria"

Seconda classificata premio poesie al Bar Ravenna con "Miriam Maria"

Terza classificata premio Fragrassi-Pescara-con"il colore delle ciliege rubate"

Terza classificata premio San Giacomo- Ferrara- con "La notte di Mostar"

Terza classificata premio Di verso in verso con "Gli occhi di mio padre"

Terza classificata premio "Le ali di Pindaro-Procida" con "Penelope"

Terza classificata premio Enrico Zorzi-Verona-con "Carabinieri"

Terza classificata premio Lilly Brogi-La Pergola arte-con "C'era una volta la mia citta'"

Terza classificata Arcobaleno della vita con la silloge "Un filo di tempo"

Terza classificata premio Fucecchio con "L'albero del sole"

 

Clandestini

 

 

Lo sguardo avanti a fissar il nulla

a testa bassa,camminano ogni mattina

uomini distratti dalle labbra di qualcuno

sanno di mare, di maestrale, d'altrove

reduci di un paese nero

negli occhi il gesto di posare la ciotola del cane

nel cuore un ponte che non si può varcare

 

spiano con ansia il sole

clandestini nel loro viso d'occasione

in quel brusio strano nella piazza del paese

acanto alla fontana

contando anni scivolati dalle tasche del cappotto che non hanno

resistendo al giorno, ad un alfabeto strano

 

cercano amici dalla pelle chiara al sobbalzo dell'ultima campana

le mani tagliate dalla pioggia

avanzano come sergenti nella neve

cercando di spaccare il cinque

dando scacco matto alla pochezza della vita

 

sognano un volo d’aquila pezzata,

e a volte nella piazza antica

in giorni profumati di glicine e di sole

trovano un’illusione

il sapore della terra libera

un movimento di parole, un’eco in forma di dolcezza.


Tutti i diritti riservati